SUP: Come regolare la pagaia

Il metodo corretto di regolare la pagaia varia da persona a persona. Siamo tutti diversi, il che significa che la lunghezza della pagaia deve essere personalizzata per: La tua lunghezza del braccio Quanto sei alto Altezza della tua pagaia fuori dall’acqua La tua attività di paddler (ricreative, surf SUP, race SUP) Forza personale. Un metodo di regolazione della pagaia potrebbe funzionare meglio di un altro, … Continua a leggere SUP: Come regolare la pagaia

SUP: La scelta dell’attrezzatura

Le tavole da SUP si dividono in  rigide o gonfiabili. Le prime sono realizzate con schiume di EPS rivestite da resine termoplastiche, fibre di vetro o composite. Le seconde sono realizzate in una gomma simile a quella usata dai gommoni, ma all’interno presentano migliaia di filamenti che collegano il ponte superiore (coperta) e inferiore (carena), e trattengono la deformazione della tavola spinta dalla pressione dell’aria … Continua a leggere SUP: La scelta dell’attrezzatura

SUP: Dove praticarlo

L’origine del SUP sono le isole del Pacifico, dove è nato anche il surf da onda. Le onde sono quindi il contesto più spettacolare in cui praticare questo sport, ma anche il più complesso da affrontare. La maggior parte dei supper pratica questo sport su acque prevalentemente piatte, poco mosse, e con un intento ricreativo (pagaiare di fronte al litorale) o turistico (esplorazione di canali … Continua a leggere SUP: Dove praticarlo

SUP: Come migliorare le capacità propriocettive

Un’elevata capacità propriocettiva, è sinonimo di un elevato ed efficace controllo del proprio corpo.   La continua necessità di bilanciarsi sulla tavola stimola una risposta muscolare completa, che dai piedi si trasmette agli arti inferiori, al tronco e alle braccia. Una volta raggiunto lo stato di equilibrio sarà poi necessario attivare la muscolatura profonda per imprimere alla pagaia la forza necessaria per muoversi sull’acqua. Entreranno … Continua a leggere SUP: Come migliorare le capacità propriocettive

SUP: il mese ideale per pagaiare

  Le giornate calde e soleggiate di Maggio e Giugno fanno sospirare e ripensare alle vacanze,  movimento e  divertimento all’aria aperta e sull’acqua. Mari e laghi   sono state le mete principali di chi ha voluto passare anche solo una giornata di svago, cercando refrigerio nell’acqua e, perché no, facendo un po’ di moto per rimettersi in forma. Settembre è ancora caldo e le condizioni … Continua a leggere SUP: il mese ideale per pagaiare

SUP: lavora sulla tua postura

L’evoluzione non ha adattato i nostri corpi a fare il lavoro seduto in ufficio su una sedia, guidando le auto seduti, incontrando gli altri seduti e tutte le altre attività che facciamo stando seduti, persino seduti su una toilette. Spesso tendiamo a piegarci in avanti mentre ci sediamo e pieghiamo la parte superiore della schiena. Questo è l’opposto dell’estensione toracica, che è la postura corretta … Continua a leggere SUP: lavora sulla tua postura

SUP: In compagnia

Quando pagaierai con amici e familiari, vivrai di nuovo nel momento. Il tuo smartphone, il tuo televisore e il tuo PC probabilmente non sono con te sulla tua tavola da paddle. Goditi il divertimento, divertiti a stare insieme e divertiti a esplorare. Abbiamo detto che il SUP è un’attività perfetta per un appuntamento? Ti aspettiamo. Get together again We mean REALLY get together again. When … Continua a leggere SUP: In compagnia

SUP: Goditi la bellezza e il silenzio della Natura

Ogni giorno la vita di città ha molti stimoli e suoni che ti arrivano ogni minuto, ogni ora e ogni giorno, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Tuttavia, i nostri corpi non si sono ancora adattati a tanti stimoli. La ragione è perché l’evoluzione culturale umana corre più veloce dell’evoluzione del nostro corpo. L’evoluzione richiede milioni di anni e, a causa di ciò, … Continua a leggere SUP: Goditi la bellezza e il silenzio della Natura

KAYAK: Differenza con la canoa

Il kayak è pontato, per proteggere l’imbarcazione dall’acqua. Questo comporta che si debba entrare tramite un pozzetto, mentre la canoa è un’imbarcazione completamente aperta. In entrambe  si sta in posizione frontale al senso di marcia, mentre la posizione varia, è seduta con le gambe sulla parte anteriore della barca nel kayak e in ginocchio nella canoa. Fonte: Tutto green Continua a leggere KAYAK: Differenza con la canoa