Basta figuracce in regata! I consigli del campione

1.jpgRegata, mon amour. La barca è a posto, avete speso fior di quattrini per farla scivolare al meglio sull’acqua. La carena è un bijou, le vele sono di ultima generazione e regolate al meglio, avete “limato” tutti i pesi all’osso. In un mondo ideale, siete pronti a vincere la vostra prima regata. In un mondo ideale, perché nella realtà dovrete fronteggiare mille variabili: le coperture degli avversari, la partenza, i giri di boa, i cambi di vento.

Continua a leggere

Annunci